Sfoglia

Quel piccolo appezzamento di paradiso che fa sognare

Una vacanza in montagna per queste giornate di caldo impossibile

L’estate è nel clou e, per molti, le vacanze sono ancora un rebus. Che fare? Mare o montagna? Per chi non avesse ancora le idee chiare o si è ancora alla ricerca di una meta per rilassarsi qualche giorno, l’idea da valutare potrebbe essere un bel soggiorno all’Hotel Tratterhof in Alto Adige a Maranza.

Qui la vita è tutta slow perché l’importante è riuscire a conciliare i propri tempi per un completo equilibrio tra corpo e mente. Non solo panorami mozzafiato, camminate in quota o trekking per la famiglia, la location è ideale per dedicarsi a lezioni di  yoga  e  di pilates  immersi  nella  natura  dell’Alto  Adige. 

Per i più allenati l’Hotel  Tratterhof  è  il  punto  di  partenza  di  magnifici  itinerari  nella  regione alpina  Gitschberg-Jochtal.  Con  un  ricco  programma  settimanale  di  escursioni  di  varia  difficoltà  ed  iniziative  esclusive. Ad  accompagnare  gli  ospiti quattro guide:  Evelyn,  Andreas,  Manuel  e  Alfred.  Si  parte  da semplici  passeggiate  sul  Gitschberg,  fino  a  itinerari  più  impegnativi  nelle  Dolomiti,  ad  esempio  verso  le  Odle. Evelyn  e il  marito  Andreas  organizzano  alcune  iniziative  speciali  come  la  passeggiata  per  correggere  la  respirazione  e  il  tour  di speed  hiking. 

Novità  del  2018  è  il percorso guidato  in  compagnia  di  Alfred immersione  boschiva  &  escursione 

silenziosa:  un’esperienza  unica  tra  prati  pittoreschi  e  boschi,  che  invita  alla  meditazione e  durante  la  quale  si  può  anche  camminare  a  piedi  nudi.  L’attrezzatura  per  le  escursioni,  come  zaini,  bastoncini da  trekking,  borracce,  cartine  e  binocoli  sono  messe  a  disposizione  dall’albergo.

Meglio dedicarsi a massaggi, percorsi benessere e dolci coccole.

Un’idea per non perdersi in tante chiacchiere? Il massaggio time-out, un mix di tecniche antiche. Si concentra su schiena, spalle e nuca, per finire con le articolazioni principali del corpo e i punti di rilassamento sulla testa e sul viso. Il massaggio rafforza la schiena, scioglie le tensioni alle articolazioni e sollecita un sonno profondo e riposante. Massaggio ideale per scaricare lo stress in eccesso, ravvivare la forza vitale e prevenire la sindrome da burn-out.

Che dire della cerimonia delle campane tibetane? Un metodo di rilassamento efficace che lavora sulle tensioni fisiche e mentali, utilissimo per i blocchi psicofisici. Le forze di auto-guarigione saranno stimolate dalle note emesse dalle campane e l’organismo si auto-ripristina. Curiosi e decisamente da provare i bagni di benessere proposti in uno speciale letto ad acqua: il “Softbath” che dona la sensazione di galleggiare e in cui si viene avvolti in una pellicola che consente di assorbire al meglio le sostanze attive dell’impacco.

Arianna Augustoni
 
Copyright©2019 Elite Valtellina S.r.l. C.F./P.IVA 00915240147 - Realizzato da TelneXt